PRESENTATA LA PROPOSTA “IOB – Diversamente BIO”

iob_1
Nell’ambito del bando “Coltiviamo Agricoltura Sociale”, indetto da Confagricoltura in collaborazione con ONLUS Senior, è stata presentata la proposta “IOB – Diversamente BIO”, un progetto  che si vuole caratterizzare come una “start up” di un più ampio programma per lo sviluppo di una rete locale di agricoltura sociale, a partire dal parternariato di un insieme di attori territoriali della Provincia di Viterbo, impegnati in campo sociale ed agricolo, che da anni sperimentano l’efficacia della funzione sociale dell’agricoltura biologica.
Al progetto, che ha ottenuto anche il sostegno della Unità Operativa Semplice Dipartimentale Disabile Adulto della ASL di Viterbo,  aderiscono la Cooperativa agricola e sociale Fattorie Solidali (capofila) la Fondazione Oltre noi ONLUS, la Cooperativa Sociale Alice di Tarquinia, e l’azienda agricola “Lo Scarpone”, con l’obiettivo di unire l’esperienza e il rispettivo know how per favorire lo sviluppo di progettualità integrate sul territorio della Provincia di Viterbo finalizzate all’aumento del benessere e dell’occupabilità di giovani con disabilità nell’ambito dell’agricoltura biologica e sociale.
Tutte le proposte presentate saranno, entro qualche giorno, consultabili sul sito www.coltiviamoagricolturasociale.it per la votazione da parte dei visitatori del sito. Per votare sarà sufficiente iscriversi al sito e poi votare il nostro progetto!

I 30 progetti con il maggior numero di preferenze accederanno alla fase di valutazione da parte di una Commissione di Esperti, indipendenti e di comprovata esperienza, nominata da Confagricoltura e da Onlus Senior che valuterà i progetti secondo il metodo c.d. “in doppio cieco”, in cui ciascun progetto verrà valutato da due commissari estratti a caso, senza conoscere il nominativo dell’altro commissario esaminatore.

Incrociamo le dita ed invitiamo tutti i Sostenitori della Fondazione Oltre Noi ONLUS a votare il progetto “IOB” per una vera inclusione sociale e lavorativa dei nostri ragazzi.

Nella Sezione Progetti potranno essere acquisite ulteriori informazioni sul progetto.

Il video di presentazione è visionabile utilizzando il link

http://www.fattoriesolidali.it/iob/video.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *